RSS

LE DONNE NELL’ARTE – Clara Peeters

05 Apr

Clara Peeters ( Anversa 1594  – 1659) è una delle donne pittrici, della corrente fiamminga, che ha aperto la strada allo sviluppo della natura morta nel XVII secolo. Si conoscono pochi dettagli della sua vita. La sua prima opera conosciuta è datata nel 1608, quando ancora aveva 14 anni e la qualità di questo lavoro rivela la presenza di un maestro alle sue spalle, che gli studiosi ritengono sia Osias Beert
La maggior parte delle sue opere consistono in nature morte, raffiguranti tavole imbandite con piatti pieni di  cibi, bicchieri e bottiglie di vetro con bevande, coltelli con manici ornati, o anche raffigurazioni, molto “realistiche” di pesci e frutti di mare. In molte delle sue opere, usa degli oggetti inclinati per rappresentare la profondità al di là del piano del quadro. Clara Peeters, molto affascinata dagli effetti della luce, usa monete, coppe ed altri oggetti, che aiutano a creare tali effetti.

Clara Peeters  ha dipinto diverse varianti sul tema di un gatto vivo con  pesce e frutti di mare.

 

still-life : uccello morto

natura morta con fiori e frutta (1610)

Natura morta con formaggio

stilllife :Natura morta

Vasi con fiori

Vasi con fiori

 

 

Natura morta

NATURA MORTA

 

 
1 Commento

Pubblicato da su 05/04/2011 in Le donne nell'arte

 

Una risposta a “LE DONNE NELL’ARTE – Clara Peeters

  1. Patrizia Azalea

    24/02/2013 at 17:01

    articolo interessante.

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: