RSS

Cinema – Dita Parlo

25 Giu

 Nata a Stettino (nell’attuale Polonia) il 4 settembre 1906, Grethe Gerda Kornstädt, in arte  DITA PARLO, è stata un’attrice del cinema tedesco e francese tra la prima metà degli anni ’20 e la fine degli anni ’30. Dita, inizia la sua carriera di attrice in Germania, debuttando nel 1928 nel film di Joe May Heimkehr (“Il canto del prigioniero”) accanto a Lars Hanson e Gustav Frölich e Die Dame mit der Maske ed inizia a farsi conoscere grazie ai film L’imperatrice perdutaRapsodia ungherese e La sposa del Danubio, diventando molto popolare in Germania e in Francia.

 In Germania ha, però,parti minori, in “Au bonheur de dames” di Duvivier, “Ungarische Rapsodie” di Hanns Schwarz, “Manolescu” di Viktor Tourjansky (con Ivan Mozuchin).I film che l’hanno resa più celebre sono L’Atalante di Jean Vigo (1934) e La grande illusione di Jean Renoir.(1937), dove interpreta il ruolo di una contadina.Sempre nel 1937 è Mademoiselle Docteur  nel film di Georg Wilhelm Pabst 

Due scene memorabili tratte da “L’Atalante” di Jean Vigo

La Grande Illusion (1937) Trailer

Nel film L’Atalante del 1934, Dita ha il ruolo di coprotagonista. Sempre nello stesso anno, in Svizzera, per la regia di D. Kirsanoff, interpreta un ruolo nel film Rapt

Dita Parlo-Rapt (1934)

   

DITA PARLO,PIERRE DE GUINGAND E A VOZ DE ARACY CORTES

(scene dal film  “Au bonheur de dames”)

Successivamente tentò di costruirsi una carriera nel cinema americano, ottenendo un paio di ruoli in film hollywoodiani, ma a causa dello scarso successo delle pellicole, non fu in grado di estendere la propria fama oltre l’EuropaL’attrice era stata scritturata da Orson Welles come protagonista femminile dell’adattamento cinematografico del romanzo di Joseph Conrad Cuore di tenebra, ma il progetto non andò mai in porto.             Tornata in Francia, venne arrestata con l’accusa di collaborazionismo, Dopo lo scoppio della seconda guerra mondiale tornò in Germania dove iniziò il suo declino, non lavorando per oltre dieci anni  Nel 1950, Dita riappare sulle scene cinematografiche, nel film Giustizia è fatta, ma rimane ferma per altri quindici anni per poi recitare, in Francia, nel suo ultimo film La dame de pique del 1965. per la regia di Leonard Keigel 

In tempi più recenti, la sua figura è stata di riferimento a Madonna, che ha adottato il suo nome per il libro fotografico Sex e per l’album Erotica

Inoltre la regina delBurlesqueDita Von Teese, ha preso il suo nome omaggiandola.

 

 
1 Commento

Pubblicato da su 25/06/2011 in Cinema

 

Tag: , , , , , , , ,

Una risposta a “Cinema – Dita Parlo

  1. Ginevra

    25/06/2011 at 20:10

    Nik sei davvero geniale!!! ♥

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: